Domenica, Agosto 19, 2018
Text Size

Solo per lo staff: Accedi alla WebMail     Seguici anche su: 

Stefano Moro

LA FINALE / ALLIEVI - Una gara deliziosa del numero 9 di Lapiccirella, autore di due gol, è decisiva per regalare il titolo Allievi ai pianezzesi. I neroazzurri di Pastore incassano la sconfitta ma si consolano con un gran torneo, condotto ben al di sopra delle aspettative

LA FINALE / ALLIEVI FASCIA B - I gialloblù di Gianni Iuliano vanno sotto per un errore del portiere che favorisce il vantaggio di Bianco. Nella ripresa si divora il pareggio con Coalzzo e negli ultimi 10 minuti deve fare i conti con altri due gol della squadra di Cornelj: Pernaci e Dagasso

LA FINALE / GIOVANISSIMI - I vinovesi vincono la finalissima con un gol per tempo: il numero 8 con uno spettacolare destro a giro e il bomber con un comodo appoggio in rete su assist di Liberti. Il gol di Montrucchio dimezza le distanze e porta al forcing finale dei collinari che ci provano fino all’ultimo senza riuscire a trovare il pari

LA FINALE / GIOVANISSIMI FASCIA B - I collinari di Davide Bellotto si aggiudicano la finalissima per l’annata 2004 superando 5-0 i pianezzesi. Due gol per tempo: doppietta del numero 9 e reti nella ripresa di Tommaso e Steve. Binello premiato come capocannoniere del torneo, Caroppo miglior giocatore e Bellotto miglior allenatore

PLAYOUT / 3° TURNO - I vercellesi vincono 4-0 in casa del San Giorgio con reti di Fuoco, Modena, Benincasa e Ferrari e conquistano a punteggio pieno il girone 2. Resta ai Regionali anche la squadra alessandrina che supera 3-0 la Cheraschese con doppietta di Bertuca e gol del 2003 Hakoua. Retrocedono  quindi ai Provinciali Cheraschese, Ardor San Francesco, San Giorgio Torino e San Giacomo Chieri

PLAYOUT / 2° TURNO - Giordano, Bernocco e Brambati firmano il successo esterno della squadra di Audetto che per una peggiore differenza reti sará costretta a battere il Derthona nel terzo turno per salvarsi.Il San iacomo chiude la stagione con un vittoria, al Borgosesia sará sufficiente un pareggio sabato prossimo a Torino

LA PARTITA – Nella semifinale d'andata i vinovesi di Savino vanno sotto in corso Lombardia dopo il gol in apertura del lucentino Siniscalchi. Poi la rimonta a cavallo tra primo e secondo tempo con una gara di ritorno ancora tutta da giocare. In palio c’è la finalissima di Centallo

SEMIFINALI / ANDATA - A Vinovo la squadra di Cornelj fa valere il fattore campo battendo 2-0 il Chieri con un gol per tempo. La Pro Eureka di Isaia va subito sotto col Baveno, poi la ribalta prima con una punizione del solito Leo e poi nella ripresa con un tiro sul primo palo di Celesti dal limite dell'area. A 4' dalla fine ecco poi il pari in ripartenza dei ragazzi di Portalupi, con i rimpianti settimesi che aumentano in chiusura quando Brollo colpisce un palo. Il tecnico della Pro Fabio Isaia parla così a fine gara: "Abbiamo tutte le possibilità per ribaltarla e andare a vincere a Baveno. Oggi è stata una partita equilibrata e combattuta, spiace per i due gol presi: il primo su un rimbalzo strano e il secondo in una ripartenza"

TUTTI I VERDETTI – Nel girone B le squadre di Pierro e Pace vengono promosse: rossoblù come primi del gruppo e violette grazie al distacco di almeno 10 punti rispetto alla terza: decisivo il 2-2 in casa del Barcanova. Anche nel C niente playoff, con Lascaris e Lesna Gold già ai Regionali. Nel gruppo A le uniche gare di post season: la semifinale tra Barracuda e Cit Turin e la finale tra la vincente e il Kl Pertusa a determinare chi salirà ai Regionali insieme al SanMauro

LA FINALE - La squadra di Augusto Dotto vince il titolo categoria Allievi battendo il Gozzano per 3-0. Sullo 0-0 il portiere neutralizza il rigore di Antonioli e poco dopo sblocca il punteggio il capitano. Raddoppio del numero 10 servito da un immenso Benassi. Nel finale c’è gloria anche per Martello che di testa firma il tris. Galieta votato come migliore in campo del match

Pagina 1 di 118