Domenica, Agosto 19, 2018
Text Size

Solo per lo staff: Accedi alla WebMail     Seguici anche su: 

LA FINALE / GALLERIA FOTOGRAFICA - Un gol del centravanti in chiusura di primo tempo basta alla squadra di Michele Camposeo per superare il Borgaro, al termine di una partita combattuta e piacevole. Il servizio fotografico sulla finale è a cura di Edo Covone

GALLERIA FOTOGRAFICA - Il racconto per immagini dei rigori che hanno deciso la finale Juniores: tanti errori e tanti scivoloni, fino al penalty decisivo realizzato da Stival

RISULTATI E CALENDARIO - Tutti i risultati e le classifiche del torneo "Campioni d'inverno": stravince la società del presidente Luca Atzori

LA FINALE - La squadra di Mercuri segna quattro reti anche ai torinesi di Meschieri ed è così la terza categoria della società vinovese ad alzare la coppa, dopo gli Esordienti 2004 e i Giovanissimi fascia B 2003

LA FINALE - La squadra di Schiavo batte gli arancioverdi grazie a due gol nel finale di gara dopo una partita tutto sommata equilibrata fino al cartellino rosso di Ursoleo che ha costretto i venariesi a giocare in dieci uomini

LA FINALE - Condo porta in vantaggio i bianconeri con una splendida girata, Nobile pareggia con una punizione beffarda nel finale. Di Stefano para ben tre rigori e la coppa va agli arancioverdi di Emanuel Urbano

LA FINALE - Botta e risposta tra Dellavalle e Cabrini nei tempi regolamentari, il Gassinosanraffaele si arrende solo ai rigori

FINALI / DIRETTA - Decise ai rigori le prime finali, terminate entrambe 1-1 nei tempi regolamentari: trionfa il Venaria Juniores sul Lascaris, il Chisola batte il Gassinosanraffaele negli Esordienti. La finale 2003 va al Chisola, che batte 2-0 il Venaria con Furano e Geraci. Allievi fascia B, il gol di Pansini basta al Barcanova per superare il Borgaro. Nei Giovanissimi il Chisola cala il poker all'Atletico Torino, ma negli Allievi a vincere è il Borgaro, trascinato da Cappetta. Il primo trofeo "Campioni d'inverno" va alla società del Chisola

SEMIFINALE / GIOVANISSIMI - La squadra di Andrea Mercuri non lascia scampo agli arancioverdi con un convincente 4-0, risultato difficile da digerire per i ragazzi di Petrucci. In finale i vinovesi troveranno, proprio come al SuperOscar di inizio stagione, l'Atletico Torino

Pagina 4 di 5