Mercoledì, Luglio 18, 2018
Text Size

Solo per lo staff: Accedi alla WebMail     Seguici anche su: 

Lunedì, 28 Maggio 2018 08:31

Giovanissimi fascia B regionali – Chisola, buona la prima con Della Valle e Siniscalchi

Scritto da
L'esultanza del Chisola dopo il gol L'esultanza del Chisola dopo il gol Foto Edo Covone

LA PARTITA – Nella semifinale d'andata i vinovesi di Savino vanno sotto in corso Lombardia dopo il gol in apertura del lucentino Siniscalchi. Poi la rimonta a cavallo tra primo e secondo tempo con una gara di ritorno ancora tutta da giocare. In palio c’è la finalissima di Centallo

 

 

LUCENTO-CHISOLA  1-2
RETI: pt 4’ Siniscalchi (L), 35’ Della Valle (C), st 20’ Andronico (C)                                                                           
LUCENTO (4-2-3-1): Nesta 6, Gallo 7, Usica 6 (21’ st Gioia 6), Botta 7 (27’ st Cuccia sv), Ciricola (vcap) 6.5, Macantony 7, Smeriglio 6, Alioto 6.5 (27’ st Adrignolo sv), Mangione 6 (4’ st Cirillo 6), Sapone (cap) 7, Siniscalchi 6.5. A disp. Monticone, Notaro, Gjestilla. All. Pierro Alessandro.                                                                                                                                                                  
CHISOLA (4-3-3): Bianco 6, Bolla 7, Dellavalle (vcap) 7, Fioccardi (cap) 6.5, Merlo 6, Guarnieri 6, Peretto 6.5, Arduino 6.5, Boscaro 6 (21’ st Laface 6), De Filippo 6 (13’ st Udrea 6.5), Andronico 7.5 (32’ st Vinassa sv). A disp. Montechiaro, Colantuono. All. Savino Luciano.

 Finisce a vantaggio del Chisola la semifinale di andata contro il Lucento, dopo una partita gestita in modo brillante nel primo tempo dai padroni di casa, che hanno dovuto sottostare alla maggior tenuta alla distanza degli ospiti, che hanno approfittato di due palloni inattivi per battere la chiusa difesa avversaria. Parte subito bene il Lucento, con una percussione in area di Mangione; poi è Botta, su punizione da 20 metri, a costringere Bianco a deviare in tuffo; al 4’ Dellavalle, vice capitano del Chisola, si scontra fallosamente in area con Sapone che, colpito alla faccia, resta a terra e si richiede l’intervento della panchina; l’arbitro commina il “giallo” a Dellavalle e assegna il rigore; dal dischetto Siniscalchi spiazza Bianco e porta i suoi in vantaggio; gli ospiti non riescono a organizzare il gioco a centrocampo e faticano a contenere le ripartenze di Sapone sulla sinistra e gli affondi di Gallo sulla destra; al 10’ il cross in area di quest’ultimo è per Siniscalchi che non giunge all’aggancio; occorre arrivare al 13’ per vedere il Chisola in area avversaria, quando dopo una serie di scambi viene lanciato in area Boscaro, fermato in fuori gioco; poi Gallo interviene a fondo campo a fermare un affondo di Botta, la sua rovesciata fa carambolare fuori area un pallone di cui si impadronisce Fioccardi che, con uno spiovente colpisce la traversa; scampato il pericolo il Lucento si porta ancora in avanti e al 21’ un affondo di Sapone crea scompiglio in area, Bianco riesce ad catturare il pallone e l’arbitro ferma il gioco per fallo sul portiere stesso; poi è la volta di Mangione che, sfuggito alla guardia di Bolla, mette in area un pallone per l‘accorrente Siniscalchi, il cui tiro è murato; il pubblico di casa vede l’occasione per il raddoppio al 30’, quando Sapone riesce a suggerire in area per Siniscalchi, pronta ma superflua la deviazione in tuffo di Bianco poiché l’arbitro ha già rilevato il fuori gioco; poco dopo Smeriglio va in affondo sulla fascia destra , contrastato da Fioccardi, riesce ad appoggiare per Macantony il cui cross viene fermato in tuffo da Bianco, ma intanto lo stesso Smeriglio è finito a terra e l’arbitro somministra il “giallo” al difensore del Chisola; a tanto pressing dei padroni di casa manca solo il goal che,a sorpresa , arriva per gli ospiti allo scadere, quando questi guadagnano un calcio di punizione dalla tre quarti; sul pallone che spiove in un’area affollata è pronto Dellavalle a colpire di testa, superando Nesta e riscattandosi del fallo da rigore; si va, dunque, al riposo in parità.

Sembra subito un altro Chisola quello che rientra in campo; il primo affondo è degli ospiti e Gallo deve fermare fallosamente Peretto sui 20 metri, prendendosi l’ammonizione; sul calcio di punizione di Fioccardi prova ancora di testa Dellavalle, ma stavolta Nesta è pronto; primo cambio della panchina di casa con Cirillo che prende il posto del centravanti Mangione; poi Nesta deve uscire ad anticipare l’attivissimo Andronico, l’azione non finisce qui e lo stesso attaccante recupera palla e prova il tiro, ribattuto dalla difesa; ora sono i padroni di casa a subire l’iniziativa avversaria e collezionano un altro “giallo”, a carico di Ciricola, per fallo a limita area; è lo stesso vice capitano a respingere di testa e il rasoterra di Bolla è parato facilmente da Nesta; subito dopo è il Lucento a guadagnare una punizione da fuori area; il tiro ad effetto di Sapone sembra voler entrare, ma sfiora solo la traversa; la tensione per la posta in palio si fa sentire al 19’ il “giallo” tocca a Bolla; nulla da fare sul calcio di punizione di Sapone, ribattuto dalla difesa; sulla ripartenza va in affondo sulla fascia destra Andronico, lo ferma Macantony, rimediando in fallo laterale; sulla rimessa in gioco il pallone è ancora di Andronico che effettua un tiro-cross su cui Nesta, troppo sul primo palo, ha un attimo di indecisione e la sfera finisce direttamente in porta; poco dopo in uno scontro rimane a terra Usica; soccorso dalla panchina, deve uscire lasciando il posto a Gioia; siamo al 21’ e ci sarebbe ancora tempo per il pareggio, ma i padroni di casa non riusciranno più ad imbastire azioni incisive; tra varie sostituzioni da ambo le parti vediamo ancora un tentativo di Siniscalchi che entra in area sulla sinistra ma, contrastato, mette a esterno rete; sull’altro fronte Andronico si trova ancora la strada sbarrata da: Macantony; l’ultimo tentativo dei padroni di casa è di Adrignolo, ma il suo cross si spegne tra le mani di Bianco. Con quattro minuti di recupero si giunge alla fine di una partita giocata intensamente da ambo le parti, non sempre corretta negli interventi, come dimostrano i molti cartellini gialli; l’arbitraggio è stato attento e puntuale e non ha lasciato perplessità; tra i migliori Sapone nel Lucento e Andronico nel Chisola.

Non nasconde la delusione mister Pierro, allenatore del Lucento: ”Siamo partiti bene e abbiamo fatto un buon primo tempo, nella ripresa siamo calati sul piano fisico e abbiamo dovuto subire”. Tutto ancora da decidere nella partita di ritorno, che ci attendiamo brillante come quella di andata.

Letto 727 volte

 Elenco degl'ultimi 50 comunicati ufficiali.

29-09-2017c.u. n. 25 28-09-2017c.u. n. 24 22-09-2017c.u. n. 23 21-09-2017c.u. n. 22 18-09-2017c.u. n. 21
15-09-2017c.u. n. 20 14-09-2017c.u. n. 19 11-09-2017c.u. n. 18 08-09-2017c.u. n. 17 06-09-2017c.u. n. 16
01-09-2017c.u. n. 15 30-08-2017c.u. n. 14 29-08-2017c.u. n. 13 28-08-2017c.u. n. 12 11-08-2017c.u. n. 11
07-08-2017c.u. n. 10 29-07-2017c.u. n. 9 27-07-2017c.u. n. 8 26-07-2017c.u. n. 6 26-07-2017c.u. n. 7
21-07-2017c.u. n. 5 17-07-2017c.u. n. 4 05-07-2017c.u. n. 3 04-07-2017c.u. n. 2 01-07-2017c.u. n. 1
26-06-2017c.u. n. 99 21-06-2017c.u. n. 98 14-06-2017c.u. n. 97 07-06-2017c.u. n. 96 31-05-2017c.u. n. 95
26-05-2017c.u. n. 94 24-05-2017c.u. n. 93 23-05-2017c.u. n. 92 19-05-2017c.u. n. 91 17-05-2017c.u. n. 90
16-05-2017c.u. n. 89 12-05-2017c.u. n. 88 11-05-2017c.u. n. 87 08-05-2017c.u. n. 86 05-05-2017c.u. n. 85
04-05-2017c.u. n. 84 28-04-2017c.u. n. 83 27-04-2017c.u. n. 82 26-04-2017c.u. n. 81 24-04-2017c.u. n. 80
21-04-2017c.u. n. 79 19-04-2017c.u. n. 78 12-04-2017c.u. n. 77 05-04-2017c.u. n. 76 04-04-2017c.u. n. 75