Lunedì, Gennaio 22, 2018
Text Size

Solo per lo staff: Accedi alla WebMail     Seguici anche su: 

Lunedì, 11 Dicembre 2017 16:38

Allievi fascia B regionali – Vittoria sporca del Pozzomaina, decide un rigore di Rossi. Atletico Torino KO

Scritto da Luca Signorelli
Il Pozzomaina di Porta. Il Pozzomaina di Porta.

LA PARTITA / GIRONE 2 – Alla squadra di Francesco Porta basta un tiro dagli undici metri per portare a casa tre punti importantissimi in chiave salvezza, mentre gli ospiti pagano la giornata no dei suoi attaccanti e lamentano un arbitraggio non all’altezza e troppo di parte

 

POZZOMAINA-ATLETICO TORINO 1-0
RETE: 24’ pt Rossi rig.
POZZOMAINA (4-3-3): Carubia 6; Verdi 6,5, Tufa 6, Napolitano 6, Dusnaslo 6; El Ouatri 6 (24’ st Tommasi sv), Tedesco 6, D’Amato 5,5 (12’ st Papurello 6); Rossi 7, Procopio 6,5, Veneziano 6. A disp. Salvadori, Ferrareis. All. Porta
ATLETICO TORINO (4-2-3-1): Cariolo 6; Savic 5,5, Macovei 6 (3’ st Lamanna 6), Sparagna 5,5, Garbossa 6 (24’ st Di Lucchio sv); Macri 5,5 (1’ st Core 6), Salvatore 6; Falcone 6, Vitti 5,5 (1’ st Iannarelli), Obaseki 5,5; Camarlinghi 6. A disp. Gallo, Fracchia, Celeste. All. Carrer
NOTE: ammoniti Macovei (A), Obaseki (A), Falcone (A) e Tedesdo (P).

 

Non è stata sicuramente una partita esaltante e spettacolare quella tra Pozzomaina e Atletico Torino per moltissimi fattori: il freddo glaciale, un arbitro non perfetto o le numerose assenze tra le fila degli ospiti. Ma in ogni caso il Pozzo ha avuto il merito di portarsi a casa questo incontro con tenacia e abnegazione; l’Atletico ha sicuramente sottovalutato l’avversario e lo testimonia il primo tempo giocato al di sotto delle proprie capacità.

Inizia meglio il Pozzo che, forte del fattore campo, tiene il pallino del gioco ed è più propositivo; al 10’ arriva la prima occasione per la squadra di casa con Procopio che non approfitta di una respinta difettosa di Cariolo su punizione di Tedesco. Dopo il pericolo corso l’Atletico si sveglia e inizia a macinare il proprio gioco ma nel momento migliore degli ospiti i Grigi la sbloccano: punizione da trenta metri di Rossi che spara un bolide centrale che il portiere respinge di pugno e sulla ribattuta Veneziano viene trattenuto e nonostante le accese proteste ospiti indica il dischetto. La realizzazione di Rossi è perfetta: 1-0 Pozzomaina!

L’Atletico sembra aver subito il colpo e non riesce a creare pericoli alla retroguardia di casa e anzi è ancora il Pozzo a rendersi pericoloso in contropiede sul finire della prima frazione sempre con il solito Rossi. Il primo tempo termina senza altre emozioni con il Pozzomaina meritatamente in vantaggio in quanto l’Atletico Torino è stato nullo in fase offensiva.

All’inizio del secondo tempo arriva l’attesa reazione degli ospiti che si buttano in attacco a testa bassa cercando subito il gol del pareggio: al 2’ Carubia schiaffeggia in angolo il colpo di testa del centravanti Camarlinghi e sempre Camarlinghi al 11’ non inquadra la porta con un missile da buona posizione. A metà del secondo tempo si fa vedere in attacco anche il Pozzo con la conclusione dalla distanza di Procopio che però termina a lato. A questo punto la partita comincia a diventare molto nervosa a causa dei numerosi falli da ambo le parti e dalla discutibile gestione dei cartellini da parte dell’arbitro. Al 22’ sono ancora i grigi ad essere pericolosi con Rossi che dribbla Sparagna dopo una corsa pazzesca in contropiede ma non riesce a superare Cariolo che para. Nei 6’ di recupero concessi dal direttore di gara gli ospiti non riescono a creare reali occasioni da gol innervositi dal gioco duro del Pozzo; da segnalare solamente un accenno di rissa tra Tedesco e Obaseki che rimediano un’ammonizione. Quindi il forcing finale dell’Atletico risulta vano in quanto il Pozzomaina regge bene agli ultimi tentativi ospiti di Camarlinghi e Obaseki.

Ecco le dichiarazioni nel post partita rispettivamente del tecnico del Pozzomaina e dell’Atletico Torino.

Francesco Porta: “E’ stata una partita disordinata perchè l’arbitro che si è fatto insultare troppo dagli avversarie e non ha saputo gestire la situazione; la rissa in queste situazioni è sempre dietro l’angolo. Va dato merito anche al mister Carrer che ha cercato in tutti i modi di non far surriscaldare gli animi. Nel complesso vittoria meritata che ci permette di risalire in classifica.”

Ivo Carrer: “Non è stata una partita di calcio per molti fattori: un arbitraggio indefinibile che si commenta da solo, un calcio di rigore completamente inventato e un calcio di punizione da cui è nato il rigore completamente inventato. Per il resto siamo stati sicuramente penalizzati anche dalle numerose assenze, ma i miei ragazzi hanno fatto una buona prestazione costringendo nella propria metà campo il Pozzomaina e non abbiamo portato a casa l’1-1 solo perché il loro portiere ha fatto un paio di belle parate. Come ultima cosa voglio dire a coloro che scelgono gli arbitri di mandare persone con esperienza, capacità e un minimo di personalità in più.”

Letto 1010 volte Ultima modifica il Lunedì, 11 Dicembre 2017 18:41

 Elenco degl'ultimi 50 comunicati ufficiali.

29-09-2017c.u. n. 25 28-09-2017c.u. n. 24 22-09-2017c.u. n. 23 21-09-2017c.u. n. 22 18-09-2017c.u. n. 21
15-09-2017c.u. n. 20 14-09-2017c.u. n. 19 11-09-2017c.u. n. 18 08-09-2017c.u. n. 17 06-09-2017c.u. n. 16
01-09-2017c.u. n. 15 30-08-2017c.u. n. 14 29-08-2017c.u. n. 13 28-08-2017c.u. n. 12 11-08-2017c.u. n. 11
07-08-2017c.u. n. 10 29-07-2017c.u. n. 9 27-07-2017c.u. n. 8 26-07-2017c.u. n. 6 26-07-2017c.u. n. 7
21-07-2017c.u. n. 5 17-07-2017c.u. n. 4 05-07-2017c.u. n. 3 04-07-2017c.u. n. 2 01-07-2017c.u. n. 1
26-06-2017c.u. n. 99 21-06-2017c.u. n. 98 14-06-2017c.u. n. 97 07-06-2017c.u. n. 96 31-05-2017c.u. n. 95
26-05-2017c.u. n. 94 24-05-2017c.u. n. 93 23-05-2017c.u. n. 92 19-05-2017c.u. n. 91 17-05-2017c.u. n. 90
16-05-2017c.u. n. 89 12-05-2017c.u. n. 88 11-05-2017c.u. n. 87 08-05-2017c.u. n. 86 05-05-2017c.u. n. 85
04-05-2017c.u. n. 84 28-04-2017c.u. n. 83 27-04-2017c.u. n. 82 26-04-2017c.u. n. 81 24-04-2017c.u. n. 80
21-04-2017c.u. n. 79 19-04-2017c.u. n. 78 12-04-2017c.u. n. 77 05-04-2017c.u. n. 76 04-04-2017c.u. n. 75