Lunedì, Gennaio 22, 2018
Text Size

Solo per lo staff: Accedi alla WebMail     Seguici anche su: 

Martedì, 07 Novembre 2017 11:33

Esordienti Misti - Esposito e Jazouli rimontano il Cit Turin, pari Vianney

Scritto da Eugenio Pesce

LA PARTITA - I gialli di Ferrigno vanno sotto di due gol ma sono bravi a riacciuffare il match con due gol nei minuti finali del terzo tempo. Per i rossoverdi di Pianota reti di Buson e Comune

 

CIT TURIN FEMMINILE-VIANNEY 2-2
RETI: pt 6’ Buson (C); tt 3’ Comune (C), 19’ Esposito (V), 20’ Jazouli (V)
CIT TURIN FEMMINILE: Roda, Petkovska, Seye, Cucchiara, Castello, Buson, Bucci, Manfrino, Comune, Costa, Cozzupoli, Cerrone. All. Pianota
VIANNEY: Cinque, Scatena, Matto, Chirdai, Magno, Caruso, Deiron, Spallone, Jazouli, Esposito, Paragioia. All. Ferrigno

La pioggia attesa da mesi fa da cornice allo scontro tra le ragazze del Cit Turin e i ragazzi del Vianney; il sintetico di corso Ferrucci non si presenta nelle migliori condizioni e le numerose pozzanghere avranno il loro ruolo in alcuni momenti della gara.

Dalle prime battute emerge la maggior tenuta di campo delle padrone di casa che, per nulla intimorite dall’avere di fronte una squadra di soli maschi, controllano bene nelle retrovie e si presentano di frequente in area avversaria. Il primo pericolo per la porta ospite è già al primo minuto, quando Bucci calcia di poco a lato del primo palo. solo due minuti dopo il pressing del Cit Turin è premiato: è Buson a battere Cinque da distanza ravvicinata!

La reazione degli ospiti riesce a portare Spallone in area, ma il suo tiro trova pronta Roda che devia in angolo; risponde un minuto dopo il centravanti Comune con un diagonale che impegna Cinque. Un pasticcio in difesa tra il portiere e Matto regala un fallo laterale alla squadra di casa: sugli sviluppi Chirdai interviene a liberare. All’ 11’ Comune, a metà campo, approfitta di un’indecisione di Matto, gli ruba palla e si proietta in avanti, la difesa rimedia però in fallo laterale. Le ultime fasi del primo tempo vedono ancora protagonista Comune, che sfugge spesso alla guardia della difesa: su una sua incursione deve uscire precipitosamente Cinque, poi sul finire accorre capitan Jazouli a fermarla sulla fascia sinistra. Il primo tempo lascia la squadra di casa con un meritato vantaggio per le numerose occasioni create.

La seconda frazione si apre su un altro tono, i ragazzi ospiti dimostrano maggior vivacità e la partita ha un andamento più equilibrato; già al primo minuto vediamo un allungo di Deiron sul cui tiro para facilmente Roda. Al 4’ è ancora Comune a mettersi in evidenza con un calcio di punizione dalla tre quarti che sbuccia la traversa; risponde il Vianney con Scatena che, dal limite dell’area, aggancia al volo e manda di poco alto. C’è lavoro anche per Cinque, che deve distendersi a deviare un pallone che gli arriva improvviso da fuori area. ìAl 12’ la squadra di casa si rende nuovamente pericolosa quando Cozzupoli, per un errore della difesa, può rubar palla al limite dell’area, ma sul suo allungo la pozzanghera ferma la sfera. Al 17’ è il neo entrato Caruso a trovare la palla buona, ma pasticcia con il compagno di squadra e il suo tiro risulta inefficace. Gli ultimi minuti sono ancora degli ospiti, Deiron allarga il gioco per Paragiogia che manca la rete di poco; lo stesso Deiron, completamente libero sulla tre quarti, manca l’aggancio di un pallone rasoterra che lo avrebbe proiettato solo davanti al portiere. Si chiude quindi a reti inviolate un secondo tempo che, pur equilibrato, ha visto maggior incisività degli ospiti rispetto alla prima frazione.

Il terzo tempo promette, pertanto, altre emozioni: nei primi minuti si vede di nuovo protagonista Comune che si destreggia sulla fascia sinistra e passa in area un pallone che non trova appoggio; un suo successivo cross è più insidioso, attraversando la luce della porta, ma finalmente al 3’ la centravanti riesce a segnare il gol del 2-0.

Gli ospiti reagiscono al raddoppio del Cit Turin con determinazione, trascinati da Jazouli: da un corner battuto corto, Esposito costringe Roda a smanacciare il pallone. La squadra subisce il pressing e si affida a ripartenze: un errore di Esposito su  rimessa di Cinque regala un fallo laterale alle avversarie e, sullo sviluppo, Comune avrebbe in area la palla per la rete, ma è ancora la pozzanghera a impantanare il gioco. Il pressing del Vianney induce il tecnico Pianotti a chiedere il time-out: si riprende 3 minuti dopo con incursioni su ambo i lati: un pericolo per la squadra di casa è al 17’, quando un calcio dalla bandierina attraversa la luce della porta, ma nessuno riesce a deviare il pallone in la rete; poco dopo un pasticcio tra due difensori da’ a Comune il pallone, ma il suo tiro è a lato; sulla stessa è poi Cinque a dover uscire a valanga. L’insistenza degli ospiti trova il successo al 18’ e in due minuti si rivolta l’esito della gara, prima ad opera di Esposito, che mette in rete un pallone respinto dal portiere, poi con Jazouli che sorprende Roda con un tiro da fuori area: il conto dei gol è ora in parità!
C’è ancora tempo di vedere un affondo di Comune sulla destra, fermata fallosamente: il suo tiro di punizione è facile preda di Cinque e senza altri episodi di rilievo si giunge al fischio finale.

Finisce dunque pari il match tra Cit Turin femminile e Vianney: la squadra di casa ha controllato il gioco nella prima frazione ma ha dovuto subire la vivacità e la determinazione degli ospiti nel finale. Soddisfatti entrambi gli allenatori della prestazione delle rispettive squadre, peccato che il bel gioco abbia regalato solo un punto a testa.

Per tutti i risultati della Scuola calcio consulta il sito www.giocaacalcio.it

 

 

 

Letto 390 volte Ultima modifica il Domenica, 26 Novembre 2017 15:26

 Elenco degl'ultimi 25 comunicati ufficiali.

02-10-2017c.u. n. 16 29-09-2017c.u. n. 15 27-09-2017c.u. n. 14 25-09-2017c.u. n. 13 22-09-2017c.u. n. 12
20-09-2017c.u. n. 11 19-09-2017c.u. n. 10 14-09-2017c.u. n. 9 08-09-2017c.u. n. 8 07-09-2017c.u. n. 7
30-08-2017c.u. n. 6 25-08-2017c.u. n. 5 14-08-2017c.u. n. 4 26-07-2017c.u. n. 3 20-07-2017c.u. n. 2
05-07-2017c.u. n. 1 21-06-2017c.u. n. 62 14-06-2017c.u. n. 61 08-06-2017c.u. n. 60 31-05-2017c.u. n. 59
24-05-2017c.u. n. 58 17-05-2017c.u. n. 57 15-05-2017c.u. n. 56 13-05-2017c.u. n. 55 12-05-2017c.u. n. 54