Venerdì, Luglio 20, 2018
Text Size

Solo per lo staff: Accedi alla WebMail     Seguici anche su: 

Venerdì, 11 Novembre 2016 10:05

Città di Baveno – Elia Maggio si complimenta dopo il tre su tre: “Risultato di coesione e sacrificio”

Scritto da Redazione
I Giovanissimi fascia B 2003 del Città di Baveno hanno chiuso il girone di qualificazione al primo posto con 26 punti in 10 partite, alla pari con l'Accademia Borgomanero I Giovanissimi fascia B 2003 del Città di Baveno hanno chiuso il girone di qualificazione al primo posto con 26 punti in 10 partite, alla pari con l'Accademia Borgomanero

SOCIETA’ – Il responsabile del Settore giovanile della società lacustre fa il bilancio al termine della prima fase provinciale del VCO. Ed è un bilancio molto positivo vista la qualificazione ai Regionali di tutte e 3 le squadre Giovanili (i classe 2000 hanno fatto il salto diretto in Juniores, come l’anno scorso i ’99)

 

Il bilancio di Elia Maggio, responsabile Settore giovanile del Città di Baveno:
"Faccio i complimenti ai ragazzi e agli allenatori delle nostre tre categorie dell'agonistica che ancora una volta riescono a qualificarsi alla fase regionale. Anche quest'anno infatti tre squadre su tre, risultato di un lavoro di coesione e sacrificio sia dei ragazzi che di tutto lo staff, segno di una collaborazione costante all'interno della società tra lo staff tecnico e dirigenziale. Per non parlare dell'impegno che ci mettono i diretti interessati, i nostri ragazzi; una collaborazione che si sta consolidando sempre di più e rafforzata dal fatto che la politica della nostra società punta tanto sul Settore giovanile dove l'atleta è al centro delle attenzioni, a partire già dalle piccole annate 2010/11 fino ad arrivare alla vetta delle agonistiche 2001. Una politica societaria che crede fermamente nella programmazione mirata e la pianificazione di tutto ciò che può concorrere al raggiungimento degli obiettivi prefissati, che non sono solo le vittorie in campo ma anche e soprattutto  la crescita tecnica ed educativa dei propri atleti. Atleti che  rimangono sempre il nostro motivo di orgoglio. Ora andiamo ai regionali, dove con umiltà e consapevolezza ci  confronteremo con altre realtà e sicuramente sarà un’esperienza che arricchirà i ragazzi e direi che in primis è quello che ci interessa, poi vada come vada e si vedrà”.

Letto 1110 volte Ultima modifica il Venerdì, 11 Novembre 2016 10:09

 Elenco degl'ultimi 35 comunicati ufficiali.

28-09-2017c.u. n. 13 23-09-2017c.u. n. 12 21-09-2017c.u. n. 11 15-09-2017c.u. n. 10 14-09-2017c.u. n. 9
09-09-2017c.u. n. 8 05-09-2017c.u. n. 7 24-08-2017c.u. n. 6 01-08-2017c.u. n. 5 26-07-2017c.u. n. 4
20-07-2017c.u. n. 3 06-07-2017c.u. n. 2 04-07-2017c.u. n. 1 22-06-2017c.u. n. 52 14-06-2017c.u. n. 51
08-06-2017c.u. n. 50 31-05-2017c.u. n. 49 25-05-2017c.u. n. 48 18-05-2017c.u. n. 47 11-05-2017c.u. n. 46
04-05-2017c.u. n. 45 27-04-2017c.u. n. 44 20-04-2017c.u. n. 43 13-04-2017c.u. n. 42 06-04-2017c.u. n. 41
29-03-2017c.u. n. 40 23-03-2017c.u. n. 39 16-03-2017c.u. n. 38 09-03-2017c.u. n. 37 02-03-2017c.u. n. 36
23-02-2017c.u. n. 35 16-02-2017c.u. n. 34 09-02-2017c.u. n. 33 02-02-2017c.u. n. 32 26-01-2017c.u. n. 31