Venerdì, Luglio 20, 2018
Text Size

Solo per lo staff: Accedi alla WebMail     Seguici anche su: 

Mercoledì, 22 Marzo 2017 10:28

Biella - Rocambolesco 2-3 fra Torri Biellesi e Città di Cossato 2000 e sorpasso in classifica. Il Ceversama 2001 nel fa 12!

Scritto da Mattia Zorzan
Gli Allievi fascia B 2001 del Città di Cossato Gli Allievi fascia B 2001 del Città di Cossato

IL PUNTO - Città di Cossato in testa in tre categorie su quattro. Bel pareggio fra Valle Elvo e Gaglianico 2003. Nei 2002 il Prato Sesia si mantiene al terzo posto

ALLIEVI
Nella categoria Allievi, big match con sorpresa fra Torri Biellesi e Città di Cossato, dove gli ospiti, secondi in classifica, riescono a vincere in rimonta per 2-3 e a strappare il primato ai candelesi. Apre le marcature Bottone 5’(T), pareggia Girardi 13’ (C), poi nel finale di gara le Torri passano con Manzano 34’ ST, ma nei cinque minuti successivi la Città di Cossato prima agguanta il 2-2 con Antoniazzi 37’ e poi va a vincere al fotofinish con la rete di Crepaldi al 39’. Non ne approfitta il Ponderano che cade in casa con il Ronco Valdengo proprio allo scadere e in pieno recupero, per la rete siglata da Trivero. Affianca in classifica il Ponderano, il Canadà, che si impone per 1-3 in casa dei Tigers. Nell’altra sfida, largo successo della Valle Cervo che ne rifila 7 alle Scuole Cristiane (gol di Siciliano 2, Paganelli 2, Mosca 2, Stoppa)e scavalca la Dufour Varallo, che riposava, al sesto posto. La 14a giornata offrirà la difficile gara fra Città di Cossato e Ponderano, distanziate di soli tre punti e che dovranno guardarsi dalle Torri Biellesi, pronte al riscatto nella trasferta di Varallo. Ronco Valdengo e Valle Cervo dovranno dare prova della maturità acquisita in queste ultime partite, mentre i Tigers di Loro Pilone proveranno a restare in scia ai danni delle Scuole Cristiane. Riposerà il Canadà.

ALLIEVI FASCIA B

Nella classe 2001, vittorie con valanghe di gol nelle uniche tre partite disputate, a causa del rinvio di Valle Elvo- Fc Biella. Il Ceversama, sempre primo, si sbarazza del Carpignano mettendo a segno addirittura 12 gol, realizzati da Apollo 2, Esposito, Ferraro 4, Rosso, Castello, Suppa, Abbate, Tognato. Tiene il passo la Città di Cossato che vince agevolmente sull’Alicese per 6-1 (gol di Castaldelli 3, Abbruzzo, Nocella, Canova) e allunga sull’Fc Biella, in attesa che recuperi la sfida di Occhieppo. Bella prova di forza del Ronco Valdengo che dilaga in casa della Biogliese Valmos con il risultato di 1-5 (gol di Limongelli per i padroni di casa per il momentaneo 1-2; Piras, Gasparini, Oddone 2, Martinazzo). La prossima giornata sarà caratterizzata dal testa-coda Ceversama - Valle Elvo, dal match più interessante che vedrà di fronte Ronco Valdengo e Città di Cossato, e dalle altre due partite Alicese-Carpignano e Fc Biella-Biogliese Valmos.

GIOVANISSIMI

Fra i Giovanissimi, continua la marcia di Città di Cossato e Ronco Valdengo, non senza difficoltà, al primo posto. I cossatesi hanno superato, nell’anticipo del sabato, la Dufour Varallo per 0-3, con i gol siglati da Ferrari 2 e Palombo; mentre i valdenghesi di Balossini hanno faticato ad aver ragione dei Tigers, arresisi solamente nel finale (reti di Di Vita 2, Monteleone). Sempre più terzo il Prato Sesia, che di misura supera l’FP Cossato. Nella sfida fra ultime, tanti gol fra Fc Biella e Ponderano, con i padroni di casa che si impongono per 5-3 e scavalcano gli stessi bianconeri (gol di Mihali, Rami, Luciotto 2, Boudjelel per Fc Biella; Bazzini, Marchesi e Proietti per gli ospiti). Nel prossimo turno occhi puntati sula sfida che vedrà di fronte Città di Cossato e Tigers, dove i primi dovranno vincere per restare appaiati al Ronco Valdengo, che avrà vita facile con Fc Biella fra le mura amiche. Stessa sorte per il Prato Sesia che si troverà di fronte il fanalino Ponderano, mentre l’altra sfida opporrà FP Cossato e Dufour Varallo.

GIOVANISSIMI FASCIA B

Tra i più piccoli, allungo in testa alla classifica della Città di Cossato, che si impone per 3-1 in trasferta a Gattinara e stacca di due punti la Valle Elvo di Alberto, inchiodata sul pari dal Gaglianico (gol di Graziano del Valle Elvo e di El Bouanany del Gaglianico). Agevolata dal turno di riposo del Santhià, la Dufour Varallo supera la Biogliese Valmos per 2-1 e raggiunge la compagine di Ramazzina al quarto posto. Nell’incontro per staccarsi dai bassi fondi della classifica, Valle Cervo e Ronco Valdengo si spartiscono la posta in palio in un 2-2 in cui hanno risposto a colpo su colpo entrambe le formazioni (reti di Zalfino e Rosca per gli andornesi, di Milani e Acquadro per i ragazzi di Bosio). La prossima settimana ci saranno due sfide interessanti, quella fra Gaglianico e Gattinara, quarta contro terza, e quella fra Santhià e Valle Elvo, in cui i padroni di casa proveranno a sgambettare i secondi in classifica. Turno apparentemente facile per la Città di Cossato, che ospiterà la Dufour Varallo. La Biogliese Valmos proverà ad avvicinarsi alla metà della classifica nella partita che la vedrà opposta alla Valle Cervo di Minardi. Turno di riposo per il Ronco Valdengo.
Doveroso rivolgere un grande augurio di pronta guarigione al giocatore Mattia Palamara della Valle Elvo 2003, operato d’urgenza all’ospedale.

Letto 1315 volte

 Elenco degl'ultimi 40 comunicati ufficiali.

29-09-2017c.u. n. 11 27-09-2017c.u. n. 10 20-09-2017c.u. n. 9 13-09-2017c.u. n. 8 08-09-2017c.u. n. 7
23-08-2017c.u. n. 6 02-08-2017c.u. n. 5 27-07-2017c.u. n. 4 18-07-2017c.u. n. 3 07-07-2017c.u. n. 2
04-07-2017c.u. n. 1 28-06-2017c.u. n. 56 14-06-2017c.u. n. 55 07-06-2017c.u. n. 54 31-05-2017c.u. n. 53
24-05-2017c.u. n. 52 17-05-2017c.u. n. 51 10-05-2017c.u. n. 50 03-05-2017c.u. n. 49 26-04-2017c.u. n. 48
19-04-2017c.u. n. 47 12-04-2017c.u. n. 46 05-04-2017c.u. n. 45 29-03-2017c.u. n. 44 24-03-2017c.u. n. 43
22-03-2017c.u. n. 42 15-03-2017c.u. n. 41 08-03-2017c.u. n. 40 01-03-2017c.u. n. 39 24-02-2017c.u. n. 38
21-02-2017c.u. n. 37 17-02-2017c.u. n. 36 15-02-2017c.u. n. 35 08-02-2017c.u. n. 34 01-02-2017c.u. n. 33
25-01-2017c.u. n. 32 20-01-2017c.u. n. 31 19-01-2017c.u. n. 30 12-01-2017c.u. n. 29 21-12-2016c.u. n. 28