Mercoledì, Luglio 18, 2018
Text Size

Solo per lo staff: Accedi alla WebMail     Seguici anche su: 

Venerdì, 04 Maggio 2018 17:15

Europei Under 17 - Ottimo esordio degli Azzurrini: battuta la Svizzera con le reti di Greco e Vergani

Scritto da redazione

“Meglio di così non poteva iniziare”: questo il commento di Carmine Nunziata al termine del match di esordio nel Campionato Europeo contro la Svizzera, vinto dagli Azzurrini per 2-0 grazie a una rete per tempo realizzata dal centrocampista della Roma Freddi Greco nella prima frazione e dall’attaccante dell’Inter Edoardo Vergani nella ripresa.

Una partita giocata con sagacia, concedendo poco all’avversario e creando molte occasioni per incrementare il bottino che poteva essere più cospicuo. Buona anche l’intesa tra i reparti con Alessio Riccardi, il fantasista della Roma, particolarmente ispirato sulla fascia sinistra, una spina nel fianco per gli svizzeri.
Primo tempo guardingo, l’Italia teme le ripartenze della Svizzera che però subisce la maggiore pressione azzurra. Gli unici tiri di una certa pericolosità partono dai piedi di Riccardi, che sulla fascia sinistra spesso fa sponda per Fagioli e riesce ad impegnare in due occasioni il portiere svizzero Lucio Soldini. Fino ad arrivare al 23’, quando il solito Riccardi si invola sulla sinistra e scocca un tiro da fuori area che non viene trattenuto dall’estremo difensore elvetico; dal conseguente calcio d’angolo scaturisce l’azione del vantaggio azzurro grazie a Fagioli che raccoglie il passaggio e crossa dentro l’area dove Freddi di testa insacca alla sinistra di Soldini. La prima frazione termina con l’Italia all’attacco e la sostituzione di Freddi per Gyabuaa, del tutto precauzionale e dovuta ad un piccolo problema alla caviglia.
Nella ripresa la Svizzera si fa più aggressiva, ma senza sortire grandi effetti. Nunziata dopo neanche 20 minuti di gioco sostituisce Colombo con Vergani e proprio da quest’ultimo arriva il raddoppio: il solito Riccardi, padrone della fascia sinistra, libera dentro l’area l’attaccante interista, che di piatto destro non sbaglia.
Poco dopo, arriva clamorosa l’occasione per il terzo gol, ma il tiro ravvicinato di Riccardi viene intercettato sulla linea da un difensore svizzero. Gli Azzurrini si rilassano e quasi incassano la rete che avrebbe potuto riaprire i match: è la traversa colpita da Krasniqi a salvare la porta difesa da Russo.
“Non poteva andare meglio - le parole del tecnico azzurro Carmine Nunziata – ho visto bel gioco, tante occasioni, un risultato che ci sta stretto. Ma va bene così: nella prima partita è importante l’approccio psicologico e i ragazzi sono stati molto bravi”.
Ora riposo per gli Azzurrini che lunedì 7 maggio a Walsall affronteranno nel secondo match i padroni di casa dell’Inghilterra.

Italia-Svizzera 2-0
Marcatori: Freddi Greco 23’; Vergani 64’
Italia (4-3-1-2). Russo, Barazzetta (Vaghi 69’), Armini, Gozzi Iweru, Brogni; Leone, Greco (Gyabuaa 27’), Ricci, Fagioli; Riccardi (C), Colombo (Vergani 59’). All. Nunziata. A disp. Gelmi, Brancolini, Semeraro, Mattioli, Ponsi, Rovella, Cortinovis.
Svizzera (4-2-3-1). Soldini, Romano (Jacovic 16’), Omeragic, Sauter, Wornhard; Sohm, Kastrati; Rieder (Mambimbi (41’), Werthmuller (Tushi 56’), Krasniqi; Vonmoss (C). All. Marini. A disp. De Mol, Solimando, Jankewitz, Mesonero, Vasic, Witzig.
Arbitro: Proske (CZE); Assistenti: Steinacher (AUT), Doynov (BUL)
Ammoniti: Kastrati, Fagioli

Calendario, risultati e classifica del Gruppo A

Prima giornata (4 maggio)
ITALIA-Svizzera 2-0
Inghilterra-Israele (ore 19 locali, 20 italiane – Chesterfield, Fc Stadium)

Classifica: ITALIA 3 punti, Israele, Inghilterra e Svizzera 0

Seconda giornata (7 maggio)
ITALIA-Inghilterra (ore 15 locali, 16 italiane – Walsall Fc. Stadium, Walsall)
Israele-Svizzera (ore 12.30 locali, 13.30 italiane –St. George’s Park, Burton upon Trent)

Terza giornata (10 maggio)
ITALIA-Israele (ore 19 locali, 20 italiane – St. George’s Park, Burton upon Trent)
Svizzera-Inghilterra (ore 19 locali, 20 italiane – Rotherham United Stadium, Rotherham)

Fonte: www.figc.it

Letto 273 volte